Audit Energetico

Audit

La diagnosi energetica (o audit energetico) consiste in una serie di analisi verifiche e misurazioni sistematiche volte a conoscere con esattezza il profilo di consumo energetico delle attività, servizi ed impianti tecnologici che rientrano nell’ambito e nel confine della diagnosi.

La diagnosi viene effettuata al fine di tracciare un quadro fedele della prestazione energetica dell’attività, dei singoli reparti, dei cicli produttivi, delle singole operazioni e individuare in modo affidabile le opportunità di risparmio energetico più significative.

Con il Decreto Legislativo 4 luglio 2014 n.102 di attuazione della Direttiva 2012/27/UE sull’efficienza energetica, è stato introdotto l’obbligo per le grandi imprese e le piccole e medie imprese a forte consumo di energia, di effettuare un audit energetico entro il 5/12/2015 e successivamente ogni 4 anni.

Noi di Q Energy srl siamo in grado di soddisfare questo tipo di richieste delle nostre aziende clienti, in quanto l’analisi può essere effettuata solamente da tre tipi di soggetti certificati: Società di Servizi Energetici (ESCo), Esperti in Gestione dell’Energia (EGE) e Auditor Energetici.

Le attività di consulenza saranno erogate in conformità al Sistema Qualità Q Energy, certificato UNI EN ISO 9001:2008 con il certificato n. 50466 dell’ente SQS e certificato UNI CEI 11352:2014 con il certificato n.22325 dell’istituto CERTIQUALITY srl.

Titoli Efficienza Energetica (TEE)

Q-Energy, in qualità di Energy Service Company (E.S.Co.) certificata può interagire con il gestore dei servizi energetici (GSE) per il rilascio dei Titoli di Efficienza Energetica (TEE), anche noti come certificati bianchi.

I TEE sono titoli negoziabili che certificano i risparmi energetici conseguiti da un soggetto tramite la realizzazione di interventi mirati ad aumentare la propria efficienza energetica, e ogni titolo è pari al risparmio di una tonnellata equivalente di petrolio (TEP).

Questi titoli costituiscono degli incentivi economici che premiano i soggetti che si impegnano a migliorare i propri consumi energetici riducendo così l’impatto ambientale.